• Consigli
Pubblicato October 21, 2019

Compiti & Responsabilità di un Au Pair

Prendersi cura dei propri bambini ospitanti è sempre la priorità #1.

Di Cultural Care Au Pair

Forse già conoscete molto bene il significato di essere un au pair, il fatto che si tratti di un’opportunità unica nella vita, attraverso la quale poter uscire dalla propria zona di comfort; un’occasione per viaggiare, imparare e crescere negli Stati Uniti; un anno (o di più!) da trascorrere concentrandosi unicamente su se stessi e sui propri sogni.

 

Ma lo sapete quali sono i doveri e le responsabilità di un au pair? Adesso ve li spieghiamo.

 

Essere un ragazzo/ragazza alla pari presso una famiglia ospitante americana è un ruolo dalle mille sfaccettature. Significa essere un fratello o una sorella maggiore per i propri bambini ospitanti, una seconda figlia o figlio per i propri genitori ospitanti e un amico o un’amica per i colleghi alla pari e i membri della comunità. Vuol dire essere uno studente presso un’università Americana e un leader per i propri coetanei, nonché un modello di comportamento da seguire per chiunque ci circondi.

In alcuni casi, si può anche essere un Global Ambassador, influenzando altri ragazzi alla pari e migliorando il programma alla pari per tutti i futuri partecipanti!

Ma alla fine della giornata, il ruolo fondamentale della vostra esperienza alla pari sarà rappresentato dal tempo trascorso a prendersi cura dei bambini. L’obiettivo principale sarà quello di dispensare amore, supporto e cura ai propri bambini ospitanti.

 

Quindi, quali sono le principali responsabilità di un au pair, per quanto riguarda il suo ruolo di assistente all’infanzia? Tutto ciò che garantisce la sicurezza, la felicità e la salute dei propri bambini ospitanti.

 

I compiti e le responsabilità di un au pair variano da famiglia a famiglia, alcuni ragazzi alla pari, infatti, si occupano di neonati, quindi le loro giornate saranno sicuramente molto diverse rispetto ad altri au pair che si occupano solo di bambini in età scolare, per esempio. Altri au pair hanno invece il compito di accompagnare i bambini da un posto all’altro, altri invece non hanno affatto bisogno di imparare a guidare negli USA.

Indipendentemente dalle piccole differenze tra una famiglia e l’altra, essere un au pair significa impegnarsi nell’adempimento di compiti che riguardino i bambini ospitanti e solo ed esclusivamente i bambini ospitanti! Non vi verrà mai chiesto di svolgere dei compiti che vadano a beneficio dei vostri genitori ospitanti o di chiunque altro nell’ambiente domestico.

 

Ecco di seguito alcuni dei compiti di un au pair:

  • Preparazione dei Pasti: Preparare i pasti e la merenda per i bambini.
  • Trasporto: Accompagnare e riprendere i bambini da scuola o da qualsiasi altra attività extrascolastica o appuntamento di gioco con gli amichetti.
  • Lavanderia: Lavare, asciugare e ripiegare gli abiti e la biancheria da letto per i bambini.
  • Pulizia Generale: Assicurarsi che le stanze dei bambini e le aree di gioco siano e rimangano in ordine, sicure e nel complesso pulite.
  • Routine Mattutina: Lavare, vestire e dar da mangiare ai bambini e prepararli per la giornata.
  • Ora del Gioco: Coinvolgere i bambini in giochi e attività divertenti che siano anche di grande arricchimento per loro.
  • Compiti a Casa: Aiutare i bambini con i compiti a casa e l’organizzazione dei loro progetti scolastici.
  • Ora della Nanna: Far lavare i bambini dopo cena, fargli indossare il pigiama e prepararli per andare a letto, spesso dopo aver letto una favola della buonanotte!

Compiti & Responsabilità di un Au Pair

Anche in questo caso, tutte le faccende di casa che non sono correlate ai bambini o che includano qualsiasi tipo di lavoro manuale pesante, come fare le pulizie di casa, la manutenzione del giardino, ecc. non sono di responsabilità del ragazzo/ragazza alla pari.

Una delle parti migliori del programma alla pari è quello di essere negli Stati Uniti con un visto di scambio culturale J-1, il che significa essere tutelati ai sensi delle Regolamentazioni del Dipartimento di Stato americano. A differenza di altre opportunità o programmi all’estero, la vostra sicurezza e il vostro benessere generale vengono garantiti ogni singolo giorno durante la vostra permanenza negli USA.

 

Ciò significa che il numero di ore di servizio viene mantenuto entro un limite ragionevole e che le ore di lavoro non superano mai quanto consentito dalle linee guida del programma.

Secondo la normativa, i ragazzi alla pari non possono lavorare per più di 45 ore a settimana e non più di 10 ore al giorno. Inoltre, devono anche poter contare su 1.5 giorni di riposo consecutivi a settimana e un fine settimana di riposo intero al mese.

 

In più, durante l’anno del programma, i ragazzi alla pari hanno diritto a 2 settimane di vacanza pagate! Qualcuno ha detto road trip?!

Essere un au pair è una grande responsabilità, significa essere il tutore e prendersi cura dei propri bambini ospitanti, nonché una persona a cui dare fiducia e a cui rivolgersi per garantire il loro benessere. Ma se vi piace lavorare con i bambini e se pensate di essere all’altezza, allora diventare un au pair negli USA sarà un’incredibile avventura tutta da scoprire, ma anche il modo migliore per dare il via al prossimo capitolo della vostra vita!

Cultural Care Au Pair
Cultural Care Au Pair

Siamo Cultural Care Au Pair! Crediamo che lo scambio culturale renda il mondo un posto migliore, per questo la nostra missione è aiutare le nostre au pair ad avere un'esperienza di crescita e arricchimento negli Stati Uniti. Quando non stiamo lavorando per aiutare le au pair a viaggiare, imparare e crescere in America, probabilmente staremo mangiando caramelle da ogni parte del mondo e bevendo grandi quantità di caffè!

Più popolari

Altre Consigli

A line drawing of a gumball machine

Pronta per l’avventura?

Inizia la tua application oggi e fai un passo in più per diventare un’au pair negli USA. Comincia il prossimo emozionante capitolo della tua vita!

Inizia