• Viaggi e Lavoro
Pubblicato August 29, 2018

I 5 modi migliori per lavorare e viaggiare negli Stati Uniti

Di Lara Grabowski

Sei stanca di leggere e visualizzare tutti i racconti, le foto, i consigli di migliaia di viaggiatori quando invece vorresti tanto partire per un’avventura tutta tua? Ti sei resa conto di essere un po’ agitata alla prospettiva di realizzare il tuo sogno americano? Ti piacerebbe essere più di una semplice turista e sperimentare davvero una nuova cultura? Con così tante opzioni a disposizione, può in effetti risultare difficile individuare il programma più adatto per te. Ciò non significa che dovrai rinunciare all’esperienza di una vita, perché noi siamo riusciti ad individuare i 5 modi migliori per lavorare e viaggiare negli USA, così non dovrai farlo tu! Prosegui con la lettura per scoprire qual è l’esperienza perfetta per te, sulla base di quelle che sono le tue aspettative!

 

1. Se desideri trovare una nuova casa lontano da casa

 

Sei alla ricerca di un’esperienza di viaggio con uno scopo ben preciso e hai voglia di incontrare persone speciali lungo il cammino? Ti piacciono i bambini e hai voglia di approfittare al massimo di un periodo più lungo all’estero, con la possibilità anche di avere più tempo a disposizione per abbracciare a pieno lo stile di vita americano e poter viaggiare all’interno del paese?

 

Se hai tra i 18 e i 26 anni, hai già esperienza con la cura dei bambini e desideri goderti gli Stati Uniti per un massimo di 2 anni, il programma alla pari è la soluzione che fa per te. Le ragazze alla pari vivono con una famiglia ospitante americana, si prendono cura dei loro bambini e guadagnano soldi, studiano in un’università americana e hanno l’opportunità di viaggiare negli USA quando non lavorano, e ciò include anche un mese intero di viaggi al termine del programma!

Au Pair con bambini

Questa opzione è senza ombra di dubbio unica, perché ti consentirà di cambiare le vite di piccoli frugoletti americani e avere una seconda famiglia lontano da casa, che amerai (e ti amerà a sua volta!) per sempre. Essere una ragazza alla pari non significa solo prendersi cura dei bambini, ma anche entrare a far parte di una famiglia americana con la quale vivere e condividere la tua cultura nella stessa misura in cui loro condivideranno la propria. Una volta completato il programma, le ragazze alla pari fanno ritorno a casa dichiarando quanto questa esperienza le abbia cambiate e di come si sentiranno parte della loro famiglia ospitante per tutta la vita, con la certezza di potersi un giorno riabbracciare, magari tra qualche anno! Oltre alla propria famiglia ospitante, le ragazze alla pari hanno anche la possibilità di farsi dei nuovi amici da tutto il mondo, all’interno della comunità locale, all’università, attraverso i viaggi o in occasione dei vari incontri per ragazze alla pari, un altro legame indissolubile per sempre.

 

Oltretutto, essere una ragazza alla pari è la tua opportunità per viaggiare, viaggiare, viaggiare! Indipendentemente dalla durata del soggiorno, che si tratti di un anno oppure due, le ragazze alla pari macinano chilometri su chilometri, da gite di un fine settimana e vacanze in famiglia, a viaggetti di un mese con lo zaino in spalla e voli in aereo per far visita agli amici, le au pair sono determinate a far esplodere questa lista dei desideri, con fantastiche destinazioni come California, Hawaii, New York e Grand Canyon e sempre più in alto.

 

E in più, fanno tutto ciò vivendo da persone del posto e ottenendo una visione unica della cultura statunitense grazie alla possibilità di essere ospitate da una famiglia americana e di far parte di una comunità locale per un lungo periodo di tempo.

 

Ultimo ma non meno importante, il programma alla pari è anche un’ottima opportunità per proseguire con i tuoi studi universitari frequentando corsi all’interno di un college o università americana, ma anche sviluppando nuove abilità e crescendo come persona attraverso nuove responsabilità ed esperienze di viaggio, proprio quello di cui hai bisogno per realizzare ciò che hai sempre desiderato: diventare cittadino del mondo!

 

2. Se vuoi vivere la migliore esperienza estiva della tua vita

 

Ti piacerebbe ottenere il massimo dalla tua esperienza di scambio culturale senza doverti impegnare con un intero anno all’estero? Desideri divertirti e allo stesso tempo assumerti delle nuove responsabilità? La figura del Animatore e i programmi Summer Work Travel sono a tua completa disposizione!

 

Si tratta in entrambi i casi di avventure che durano tutta l’estate per una “full immersion” nella vita americana attraverso lavoretti estivi super entusiasmanti, nonché l’opportunità di scoprire il resto dell’America per un mese intero supplementare una volta terminato il programma. Questa è l’opzione perfetta se cerchi una nuova routine e se desideri cambiare aria in vista dell’estate, ma anche se hai voglia di sviluppare la tua esperienza professionale in un contesto internazionale e con una nuova lingua.

 

In qualità di Camp Counselor, gli studenti universitari e gli educatori hanno la possibilità di viaggiare negli Stati Uniti e di condividere la propria cultura con i giovani e gli adolescenti americani all’interno dei campi estivi distribuiti sul territorio. I compiti dei Responsabili di Campo? Fare da guida ai campeggiatori di età tra i 7 e i 16 anni nelle loro attività quotidiane, come ad esempio: kayak, equitazione, calcio, artigianato, vela… l’elenco potrebbe continuare all’infinito ed è una garanzia di divertimento senza fine, ma significa anche che come Camp Counselor, avrai la possibilità di conoscere e innamorarti dei tuoi piccoli campeggiatori, condividere le loro risate e i loro scherzi e aiutarli anche a trascorrere la migliore estate della loro vita.

 

Non sei portato per il campeggio? Se sei uno studente universitario, il programma Summer Work Travel è la tua occasione per ottenere un lavoro stagionale negli Stati Uniti per un massimo di 4 mesi durante le vacanze estive. Queste posizioni, molto spesso offerte da resort, ristoranti, strutture sportive e culturali, sono un’opportunità per fare un’esperienza professionale e perfezionare le proprie abilità in un contesto diverso, per vivere come un americano e farsi nuove amicizie da tutto il mondo. L’opzione perfetta per chi desidera movimentare il proprio lavoro estivo e portarlo al livello successivo trasferendosi all’estero!

 

3. Se hai voglia di arricchire il tuo curriculum vitae

 

Se sei uno studente di universitario o un neolaureato, avrai sicuramente come priorità quella di iniziare a costruire la tua carriera professionale, e se ci fosse anche la possibilità di prenderti una pausa per viaggiare.

 

Con il programma di stage negli Stati Uniti, non dovrai più scegliere! Fare il tirocinante in un’azienda americana consente a studenti e a laureati maggiorenni di acquisire un’esperienza significativa nel settore professionale prescelto per almeno 3 settimane e fino a un massimo di 12 mesi. Tali aree includono arte e cultura, commercio e gestione, comunicazioni, amministrazione pubblica e diritto, scienze, ingegneria e molto altro ancora… Qualunque sia il tuo campo di studio, il tuo tirocinio da sogno potrebbe effettivamente avere luogo in America!

 

Questo programma non ti darà solo l’opportunità di vivere gli Stati Uniti dall’interno, ma ti offrirà anche una prospettiva del tutto nuova per quanto riguarda la tua area di competenza, che ti distinguerà da tutti i tuoi compagni laureandi rimasti a casa, dandoti una marcia in più anche sul mercato del lavoro internazionale. Valorizzerai le tue competenze, avrai una visione unica della nuova cultura e della cultura lavorativa condividendo allo stesso tempo la tua, costruirai una rete internazionale nella tua area di specializzazione e diventerai un miglior professionista attraverso il tuo contributo allo scambio culturale. Qui si parla di preparare il terreno per il tuo futuro successo!

 

Fare il tirocinante negli Stati Uniti non significa rinunciare alla possibilità di viaggiare: una volta terminato il tuo stage, potrai tranquillamente goderti un periodo di grazia di 30 giorni per poter continuare a viaggiare ed esplorare l’America prima di fare ritorno a casa. Che tu preferisca viaggiare in solitaria con lo zaino in spalla, su strada con gli amici oppure i resort R&R negli stati più affascinanti degli USA dopo diversi mesi di duro lavoro, questo mese supplementare sarà esattamente come tu lo vorrai!

 

4. Se desideri sperimentare lo scambio culturale di tipo aziendale

 

Sei curioso di scoprire cosa vuol dire scambio culturale a livello aziendale o istituzionale? Hai la capacità straordinaria di mettere insieme persone provenienti da orizzonti diversi e tirarne fuori una professione?

 

Se sei uno studente universitario avrai a disposizione una nuova opportunità di stage negli USA mettendoti alla prova nel campo dello scambio culturale aziendale: entrare a far parte di un’azienda del tuo paese di origine che opera in America. Ad un esame più approfondito, risulta che le società estere operanti negli Stati Uniti sono molto più numerose di quanto si pensi, e offrono le posizioni più disparate, compresi formazione e tirocinio in svariati campi e attività.

 

Questo vale anche per l’amministrazione del tuo paese: ambasciate e consolati negli Stati Uniti sono sempre alla ricerca di stagisti per le varie posizioni amministrative, ovviamente, ma anche per i servizi di comunicazione, di carattere culturale o scientifico. La durata di uno stage dura solitamente dai 3 ai 9 mesi.

 

Che si tratti di settore pubblico o privato, aggiudicarsi uno stage all’interno di un’azienda del proprio paese di origine operante negli Stati Uniti, è un’incredibile opportunità per vivere uno scambio culturale da dietro le quinte, comprendere i rapporti economici o diplomatici esistenti tra il proprio paese e gli Stati Uniti e contribuire all’ulteriore sviluppo di questa collaborazione reciproca. Si tratta davvero di un’esperienza professionale unica che sarà un’incredibile risorsa per tutta la tua carriera professionale e amplierà le tue prospettive coinvolgendoti, oltretutto, nella tua esperienza di scambio culturale, vivendo come una persona del posto e viaggiando negli USA durante il tempo libero. Un’esperienza a tutto tondo che darà forma sia alla tua vita che alla tua carriera!

 

5. Se desideri mettere in risalto il tuo lato più avventuroso

 

Con questa opzione potrebbe non esserci l’opportunità di lavorare negli USA, ma se non sei uno studente e stai cercando una breve esperienza di viaggio in America, allora dovresti sfruttare al massimo i tre mesi che potrai trascorrere negli Stati Uniti come turista!

 

Non avrai la possibilità di lavorare durante questi tre mesi, ma con un budget ben pianificato e una mentalità da vera avventuriera, stai pur certo che riuscirai a soddisfare la tua sete di un’esperienza unica al mondo, di panorami mozzafiato e ricordi indimenticabili.

Au Pair zaino in spalla nella natura

Un paese creato da e fatto per i viaggiatori, gli Stati Uniti offrono molteplici opzioni di viaggio in linea con il proprio budget, a partire da voli, autobus e noleggio auto a prezzi accessibili a una delle più grandi catene di ostelli e Airbnb del mondo. Basta scegliere un itinerario, fare qualche prenotazione, un pizzico di entusiasmo e via!

 

Stai ancora considerando le varie opzioni di lavoro e di viaggio a disposizione negli Stati Uniti, oppure hai già deciso? Clicca qui per scoprire perché dovresti trascorrere un anno all’estero direttamente dalle parole di chi l’ha già fatto!

Lara Grabowski
Lara Grabowski

Sono una ragazza nata e cresciuta in Francia, catturata dal virus dei viaggi durante un anno sabbatico in Washington D.C., dove mi sono innamorata degli USA. Sono attualmente una promoter attiva degli scambi culturali e una grande viaggiatrice. Amo scoprire i nascosti e magnifici angoli del mondo, conoscere la cultura e le magnifiche persone che li popolano.

Più popolari

Altre Viaggi e Lavoro