Diamo un’Occhiata all’Ambassador Program

Diamo un’Occhiata all’Ambassador Program

Scopri il significato di ambassador per gli scambi culturali.

Cultural Care Au Pair si occupa di aiutare i ragazzi alla pari ad ottenere il massimo dalla loro permanenza negli USA e uno dei modi migliori per fare ciò è quello di diventare un Ambassador!

 

Il nostro Ambassador Program è una piattaforma per tutti gli au pair che amano gli scambi culturali ed essere coinvolti all’interno della comunità per aiutare gli altri partecipanti al programma e aiutare, a loro volta, anche se stessi! Agli ambassador viene data l’opportunità esclusiva di poter godere di un’esposizione mediatica e di uno sviluppo professionale. Soprattutto, hanno la possibilità di conoscere ancora più amici provenienti da tutto il mondo.

 

Curiosi di saperne di più su cosa significhi essere un Global Ambassador per Cultural Care? Continuate a leggere la nostra sessione speciale di Domande & Risposte con Jess Hurley, Direttrice dell’Ambassador Program.

Jess Hurley

Q: Ciao Jess! Ci racconteresti qualcosa di te e da dove vieni?  

A: Certamente! Mi piace correre in montagna, mi piacciono le camicie con i gatti e le battute di papà. Sono originaria di Boston dove sono da poco tornata dopo aver vissuto per 3 anni a Lucerna, in Svizzera. Mentre ero in Svizzera ho imparato ad apprezzare la natura, la cioccolata e a rispettare i semafori pedonali!

 

 

Q: Da quanto tempo sei con Cultural Care Au Pair? E da quanto tempo sei Ambassador Director?

A: Lavoro con Cultural Care da 6 anni. Tre anni e mezzo fa mi sono trasferita nella nostra sede in Svizzera per iniziare l’Ambassador Program.

 

Q: Quando è nato l’Ambassador Program e perché?

A: L’Ambassador Program di Cultural Care è nato come forma di supporto addizionale per gli au pair durante il loro percorso alla pari, sia negli Stati Uniti e sia una volta terminato il programma ed aver fatto ritorno a casa. Inoltre, è stato anche un mezzo di riconoscimento e di sviluppo per i ragazzi alla pari che hanno dimostrato tutto il loro impegno, magari promuovendo lo scambio culturale attraverso le loro stesse storie, oppure offrendo supporto ai propri compagni attraverso la creazione di una vera e propria community!

 

Q: Qual è la missione dell’Ambassador Program?

A: La missione dell’Ambassador Program è quella di promuovere lo scambio culturale, migliorare l’esperienza alla pari sia per gli ambassador e sia per gli altri ragazzi alla pari, nonché motivarsi reciprocamente favorendo la crescita di una ricca comunità di Ambassador. ​

 

Q: Potresti fornire una spiegazione più dettagliata dell’Ambassador Program? I diversi ruoli e opportunità per partecipare?

A: La figura dell’Ambassador offre l’opportunità di essere coinvolti nelle Ambassador Activities, che favoriranno uno sviluppo maggiore nelle seguenti aree:

 

  • Community Leader: Consolida l’intera comunità alla pari dando il benvenuto ai nuovi au pair, organizzando incontri e supportando i propri colleghi.
  • Media Influencer: Condividi le tue esperienze e informazioni che saranno utili a tutti gli altri au pair, attraverso i tuoi canali, blog e i social media takeover.
  • Mentore: Iscriviti per diventare un Cultural Care Buddy, e verrai abbinato ad altri ragazzi alla pari che hanno appena trovato una famiglia e non hanno ancora viaggiato.
  • Sostenitore per Au Pair: Prendi parte ai progetti di ricerca e ai focus group per aiutarci a migliorare il programma dalla pari.

 

Q: Perché, secondo te, gli au pair dovrebbero diventare degli ambassador?

A: I ragazzi alla pari dovrebbero diventare degli ambassador se amano Cultural Care e desiderano / oppure già si occupano di promuovere lo scambio culturale, migliorare l’esperienza alla pari, sia per gli ambassador e sia per altri ragazzi alla pari, e vogliono entrare in collegamento con altri amici ambassador provenienti da tutto il mondo, con i quali condividono le stesse motivazioni.

 

Q: In che modo la figura di Ambassador può rappresentare un vantaggio per un au pair? Che cosa ci si guadagna?

A: L’Ambassador Program è assolutamente facoltativo, il che significa che è possibile prendervi parte nella misura che si preferisce. Tutto dipende dall’impegno che ci si vuole mettere!

 

Come Ambassador, ti sentirai più in connessione con la community globale di Cultural Care. Verrai motivato dagli Ambassadors che stanno realmente migliorando l’esperienza e il mondo. Avrai l’opportunità di riflettere e capire quanto sei cresciuto/a da au pair e in che modo tutto questo influirà sul resto della tua vita.

 

Ecco alcuni vantaggi ufficiali del programma:

 

  • Impegno nella Comunità:
    • Adesione alla comunità globale
    • Opportunità di condividere la propria storia negli incontri informativi locali e nelle presentazioni scolastiche
    • Opportunità di diventare un Cultural Care Buddy e fare da mentore ai nuovi ragazzi alla pari che hanno da poco trovato una famiglia
    • Essere invitati a divertenti eventi locali
  • Opportunità Media:
    • Opportunità esclusive di partecipare a Dirette Facebook e social media takeover
    • Possibilità di avere i propri blog e video presentati da Cultural Care
  • Sviluppo Professionale:
    • Accesso esclusivo a opportunità di sviluppo professionale e stage o posizioni di lavoro proposte da Cultural Care
    • Accesso ai workshop sul miglioramento del proprio curriculum vitae e su come prepararsi per un colloquio di lavoro
  • Vantaggi per i Membri:
    • Anteprima diretta sulle nuove iniziative di Cultural Care
    • Opportunità di partecipazione alle iniziative di ricerca della Customer Experience
    • Capi di abbigliamento e gadget Cultural Care

 

Q: C’è qualcos’altro che vorresti che le persone sapessero dell’Ambassador Program?

A: Ci sono tantissime cose entusiasmanti che accadono ogni mese e la nostra comunità continua a crescere sempre di più! In questo momento, attraverso l’Ambassador Buddy Program, offriamo assistenza a ogni singolo ragazzo/a alla pari che entra a far parte di Cultural Care.

 

Nell’ultimo anno o giù di lì, la partecipazione generale al programma si è praticamente raddoppiata e finora abbiamo organizzato 6 eventi Au Pair Life per un totale di 450 au pair in tutto il paese con 58 Ambassador volontari!

 

Q: Qual è la parte più gratificante del ruolo di Direttrice dell’Ambassador Program?

A: Questa è facile. Ogni giorno, mi capita di sentir parlare di quanto questo programma stia influenzando il mondo!

 

Q: Secondo te, perché scegliere Cultural Care?

A: Cultural Care ha la gente migliore. Gli au pair, le famiglie, lo staff, ecc. La maggior parte delle persone che si impegnano in questo programma con passione credono fermamente che più sia alto il numero di persone che partecipano o interagiscono con lo scambio culturale, più il mondo sarà migliore. Questa passione alimenta tutti ogni singolo giorno a fare del proprio meglio e a sostenersi a vicenda.

 

Q: A tuo parere, quali sono alcuni dei motivi validi per diventare un au pair?

A: É davvero tosta! Ti renderà una persona più empatica, più responsabile e nel complesso più completa.

 

La possibilità di sperimentare una nuova cultura da solo, ma anche attraverso gli occhi dei bambini e della famiglia con cui vivi è un’occasione che capita una sola volta nella vita. Inoltre, avrai amici da visitare, in tutto il mondo, per il resto della tua vita.

Cultural Care Au Pair
Cultural Care Au Pair
Siamo Cultural Care Au Pair! Crediamo che lo scambio culturale renda il mondo un posto migliore, per questo la nostra missione è aiutare le nostre au pair ad avere un'esperienza di crescita e arricchimento negli Stati Uniti. Quando non stiamo lavorando per aiutare le au pair a viaggiare, imparare e crescere in America, probabilmente staremo mangiando caramelle da ogni parte del mondo e bevendo grandi quantità di caffè!
    A line drawing of a gumball machine

    Redo för ditt livs upplevelse?

    Starta din ansökan idag och kom ett steg närmare till att bli au pair i USA. Börja på nästa spännande kapitel i ditt liv!

    Sätt igång