• Consigli
Pubblicato July 19, 2019

Come Conoscere gli Americani

Fare amicizia con la gente del posto!

Di Marco Postiasi

Se sei un nuovo ragazzo/a alla pari, ti starai chiedendo se, e soprattutto come, entrare in contatto con la gente del posto e magari instaurare dei nuovi rapporti di amicizia. Beh, questa è stata la stessa domanda che mi sono posto anch’io prima di arrivare negli USA. Potrebbe sembrare difficile all’inizio, ma una volta che capisci come fare, sarà molto più semplice.

 

Gli americani sono un popolo accogliente e dalla mentalità molto aperta. Non essendo un cittadino americano, avrai sicuramente un accento, cosa tra parentesi del tutto normale. Ed è esattamente questo che ti renderà più interessante agli occhi dei locali. Indipendentemente da dove ti troverai, le persone vorranno parlare con te. Gli americani sono anche molto curiosi, e questo può essere il motivo di tanto interesse.

 

Di seguito proverò a condividere qualche piccolo suggerimento o idea su come entrare in contatto con gli abitanti del posto. E mi piacerebbe anche condividere un pizzico della mia esperienza personale.

 

Vivendo in una piccola cittadina dell’Oregon chiamata Hood River, non mi è stato possibile frequentare altri ragazzi alla pari come me. Durante i primi sei mesi, sono stato l’unico ragazzo alla pari della cittadina, poiché l’altro au pair più vicino viveva a circa 45 minuti di auto. Per questo motivo, il modo migliore per farmi degli amici, era quello di entrare in contatto con la gente del posto.

 

Sono una persona molto attiva, estroversa e sportiva, e questo mi facilita un po’ le cose, ma all’inizio è stato tutt’altro che semplice. Spero che i miei consigli possano esserti d’aiuto!

 

Suggerimento #1: Iscriversi in palestra

 

Il primo consiglio che posso dare è sicuramente quello di individuare le palestre della tua città e iscriverti in una di queste. Non deve necessariamente essere la più costosa e la più lussuosa, anche un abbonamento da $10 al mese andrebbe benissimo. Credo che per un prezzo di questo tipo possa valere assolutamente la pena di iscriversi in palestra e poter conoscere un sacco di persone nuove, oltre al rimanere in salute soprattutto considerando il nuovo stile di vita mangereccio che avrai qui negli Stati Uniti.

 

É proprio in palestra che ho conosciuto alcuni dei ragazzi che ho frequentato fin dal primo giorno. Le persone hanno semplicemente iniziato a parlarmi per via del mio accento, essendo anche molto interessate alla mia storia e al motivo del mio trasferimento. Ho trovato tutti particolarmente accoglienti e gentili.

 

Quindi, se questo è un qualcosa che potrebbe interessarti, approfittane subito! Se non è così, continua a leggere. Ho ancora qualche storia e qualche piccolo suggerimento da condividere.

 

Suggerimento #2: Stringi amicizie al college o all’università

 

Essendo qui con un visto J1, dovrai ottenere almeno 6 crediti universitari durante il tuo primo anno. Io ho conseguito tutti miei crediti presso il community college locale, che è più economico di un’università in generale. E la scelta dei corsi è molto vasta. É possibile scegliere tra corsi di viaggio e corsi regolari. Se però desideri incontrare degli americani, ti consiglio di frequentare i corsi regolari. I locali non frequentano i corsi di viaggio (è più una cosa per ragazzi alla pari). I corsi di viaggio sono sicuramente fantastici, ma molto probabilmente incontrerai solo ragazzi alla pari, che è comunque una bellissima cosa.

 

Quindi, il consiglio che posso darti è questo: il modo migliore per conoscere la gente del posto è quello di frequentare i corsi regolari del college. E non aver paura di presentarti agli altri studenti!

 

Suggerimento #3: Fai uno sport di squadra

 

Magari ti è già capitato in passato di far parte di una squadra sportiva. Se la risposta è sì, continua per questa strada ed entra anche qui a far parte di una squadra sportiva locale.

 

Se invece la risposta è no, non fa niente! Hai scelto di trasferirti negli Stati Uniti per vivere un’esperienza indimenticabile, quindi perché non provare qualcosa di nuovo?

 

Ho iniziato a giocare a football americano da semiprofessionista a Portland. Ero l’unico a non essere residente negli Stati Uniti ed è una cosa che consiglio sicuramente. È stata di gran lunga l’esperienza più bella e il momento migliore del mio periodo da au pair. Un ragazzo austriaco e 45 americani che praticano uno sport per il quale condividono la stessa passione. A nessuno importava che fossi degli Stati Uniti o meno, tutti mi trattavano come uno di famiglia e come parte della squadra. Ho trascorso tutte le domeniche, per 8 mesi, ad allenarmi, a giocare e a fare barbecue con i miei compagni di squadra. È stata sicuramente la migliore opportunità che ho mai avuto di conoscere un gruppo di ragazzi del posto e stringere nuove amicizie.

Come Conoscere gli Americani

Davvero non importa quali siano i tuoi interessi, se desideri conoscere dei locali e farti dei nuovi amici americani, ci sarà sempre l’occasione. Ma non metterci troppo, provaci e basta!


Mi chiamo Marco, ho 20 anni e sono originario dell’Austria. (Sì Austria, non Australia; NIENTE CANGURI). Sono appassionato di quasi ogni genere di sport ed essere attivo è una delle caratteristiche chiave della mia personalità. Amo uscire con gli amici, anche se fare programmi in anticipo non è sempre il mio forte.

Più popolari

Altre Consigli